Castello di Gropparello

C’è chi dice che la provincia di Piacenza conti 400 fra manieri e dimore fortificate. Ma nessuno può rivaleggiare con il Castello di Gropparello. A 30 chilometri dalla città, verso l’Appennino, il Castello di Gropparello sorge nella Val Vezzeno, su uno sperone di serpentino verde a picco sulle acque di un torrente, fra i vigneti e i boschi dei Colli Piacentini.

Le origini del maniero sono antichissime: sembra che la prima costruzione risalga all’VIII secolo d.C. Passato fra le proprietà delle famiglie nobili più importanti della zona, oggi il Castello di Gropparello è un luogo speciale per congressi, esposizioni e ricevimenti.

Il percorso di visita della fortezza include l’esplorazione delle sale nobili, del mastio, dei cortili e dei camminamenti di ronda. Nel bosco vicino al castello, per i più piccoli, c’è il Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo d’Italia. Per i più grandi, una sosta nella Taverna Medievale per una degustazione dei prodotti tipici e dei vini DOC dei Colli Piacentini.
VISITA IL SITO DEL CASTELLO DI GROPPARELLO »